Domande frequenti sui viaggi in Giappone

Dubbi? Domande?

In questa pagina abbiamo deciso di raccogliere tutte le risposte alle classiche domande che solitamente ci vengono fatte da chi è interessato o da chi parteciperà ad un viaggio in Giappone.
Se avete qualche domanda a cui non trovate risposta in questa pagina vi basterà scrivercela nei commenti e la aggiungeremo (insieme alla risposta) a questo elenco prima possibile.

Domande frequenti

Quanto dura il volo?

Solitamente il viaggio ha una durata di circa 14 ore, divise in 1-2 ore di avvicinamento ad un aeroporto principale (Roma, Milano, Parigi, ecc) e 12 ore circa di volo ininterrotto fino in Giappone

Quanti bagagli è possibile portare?

Di norma è possibile portare un bagaglio a mano, ad esempio uno zaino o una tracolla, ed un bagaglio in stiva di peso massimo pari a 23kg.
È comunque possibile che questi dati varino in base alle compagnie o per promozioni speciali, quindi vi verrà comunque comunicato prima di ciascun viaggio.

Sono previsti pasti a bordo dell’aereo?

Si, sono previsti 1 o 2 pasti, in base all’orario, sul volo più lungo. Tutti i pasti sono compresi nel prezzo del biglietto, ed in caso di particolari preferenze di cibo o allergie è possibile richiedere alla compagnia un menù apposito prima del check-in, ossia prima del giorno della partenza

Posso portare del cibo o delle bevande?

Si, è possibile portare cibi e bevande nel bagaglio in stiva, mentre per nel bagaglio in cabina è possibile portare solo certi tipi di alimenti e nessun liquido sopra i 100ml

Che documenti sono necessari?

Per partecipare ai nostri viaggi è indispensabile solamente essere muniti di un passaporto valido, non è necessario alcun visto.

Che tipo di presa elettrica usano?

La spina giapponese è identica a quella americana, ossia formata da 2 sottili lamelle parallele. Alcune spine hanno un terzo polo, per la terra, che a volte non è presente nelle prese degli hotel quindi consigliamo di comprare adattatori con le sole 2 lamelle.
È importante verificare che gli alimentatori dei vostri apparecchi indichino la disponibilità con la corrente a 100V/50HZ leggendo sull’etichetta un dato simile a “100V-240V 50/60Hz”, in caso contrario non basterà un’adattatore ma sarà necessario un trasformatore.

Come posso lavare i miei vestiti?

Salvo eccezioni, gli hotel da noi selezionati offrono tutti un servizio di lavanderia a gettoni, che solitamente includono sia lavatrici che asciugatrici. Con poche centinaia di yen (l’equivalente di pochi euro) sarà possibile lavare ed asciugare i propri vestiti nel giro di un’oretta o poco più. Meno vestiti da portarsi dietro equivale a più posto per i souvenir in valigia!

Come funziona per pagare? Posso usare la carta di credito o il bancomat?

In Giappone la stragrande maggioranza degli acquisti viene fatta con i contanti, le carte di credito sono solitamente un lusso riservato ai centri commerciali o a ristoranti di un certo livello.
Consigliamo di cambiare presso la propria banca circa 50-60€ in yen per ogni giorno di viaggio, che andranno a coprire le spese più “tipiche”: trasporti, cibo, ingressi. Oltre a questa somma, potete decidere se portarvi un’altra parte di contanti ancora in euro e cambiarli in loco se vi serviranno, oppure cambiarli in Italia e portarveli già sotto forma di yen.
In ogni caso, potete verificare presso la vostra banca costi e funzionamento delle vostre carte in Giappone, sebbene a volte i circuiti risultino bloccati (nell’ultimo periodo era il caso del Maestro), per cui consigliamo di portare contanti quando possibile.
Per la Postepay leggete la prossima domanda

Posso usare la postepay?

Solitamente si, è possibile utilizzarla per ritirare denaro nei negozi 24 ore (i convenience store), ma questo utilizzo è ristretto alle fasce orarie in cui le poste italiane sono aperte, ossia dalle 8 alle 16 ora italiana (dalle 15 alle 23 ora giapponese, circa).

L’hotel è dotato di connessione internet?

Si, tutti i nostri hotel hanno la connessione internet gratuita.
Solitamente nelle camere è sempre presenta una presa di rete per collegare i PC, mentre non sempre sono coperte dal WiFi che comunque è disponibile nella hall e nelle zone comuni. Molti hotel inoltre mettono a disposizione una postazione internet gratuita completa di PC e stampante vicino alla reception.