Home > Blog > I nostri viaggi > Japan Sakura tour 2016 [Ottobre] > Kyoto/Japan Sakura tour di Ottobre 2016, aperte le iscrizioni!

Kyoto/Japan Sakura tour di Ottobre 2016, aperte le iscrizioni!

Gli aceri vi aspettano!

Dopo il successo dello scorso Aprile torna la formula 2 viaggi in uno con il Kyoto / Japan Sakura tour 2016! Ovviamente i prezzi sono imbattibili come sempre, zero sorprese e zero spese nascoste: – Tour di Kyoto e Osaka, con escursioni programmate a Nara ed Hiroshima: 1700€ per 9 giorni, dal 22 Ottobre al 30 Ottobre compresi, in camera doppia – Tour completo Kyoto, Osaka e Tokyo con escursioni a Nara, Hiroshima, Kamakura, Yokohama e Nikko: 2250€ per 16 giorni, dal 22 Ottobre al 6 Novembre, in camera doppia

Kinkakuji
Il Kinkakuji in versione autunnale

Nel dettaglio:

Programma di viaggio Partenza Sabato 22 Ottobre 2016 da Bologna (o da altri aeroporti su richiesta e previa disponibilità), con volo verso Osaka, atterraggio nella giornata di Domenica e trasferimento in hotel nel quartiere di Uehonmachi. La prima settimana (tour breve e tour completo) faremo escursioni giornaliere a Kyoto, Nara, Hiroshima e Miyajima per scoprire tutti i luoghi più tipici e famosi di questa zona del Giappone, ma senza farci mancare visite a templi meno turistici e locali assolutamente imperdibili, tra cui: a Kyoto – Fushimi Inari, il tempio dei 1000 torii rossi – Kinkakuji, il tempio d’oro – Gion, il quartiere delle geishe, dove assisteremo anche a spettacoli tipici della tradizione giapponese – Arashiyama, famosa per l’altissima foresta di bambù – Nishiki market, il mercato alimentare di Kyoto – Palazzo imperiale di Kyoto, ex-residenza dell’imperatore – Ryoanji e il suo giardino di zen – Sanjusangendo, un tempio che contiene 1001 statue – Kiyomizu-dera, con la sua terrazza da cui vedere l’intera Kyoto – Castello Nijo, visitabile anche al suo interno a Hiroshima – Museo storico di Hiroshima – Memoriale della pace a Nara – visita ad una casa tradizione del periodo edo – Tempio Todaiji – Parco di Nara, noto per i tantissimi cervi che girano liberi al suo interno a Osaka – Castello di Osaka, con vista dall’ottavo piano – Dotonbori, quartiere serale – Namba

Domenica 30 Ottobre i partecipanti del Kyoto Sakura tour torneranno all’aeroporto di Osaka tramite il limousine bus per tornare in Italia mentre il gruppo Japan Sakura tour 2016 si trasferirà a Tokyo con il fantastico Shinkasen. Per questo viaggio, il pernottamento a Tokyo sarà interamente presso un ryokan, dove potrete dormire sui caratteristici futon, fare colazione in perfetto stile giapponese e rilassarvi ogni volta che vorrete nei bagni caldi all’ultimo piano della struttura, tutto compreso nel prezzo!

Vasca ryokan
Questa vasca di acqua bollente aspetta solo voi!
Tra le gite fuori porta della seconda settimana abbiamo Nikko, famosa per i numerosi patrimoni Unesco che ospita, Kamakura e Yokohama, ed ovviamente visiteremo tutti i quartieri più famosi di Tokyo, tra cui – Akihabara, quartiere dei fumetti e dell’elettronica – Ueno, il cui parco ospita numerosi musei e un’immenso zoo – Ameyoko, una sorta di mercato tipico giapponese – Harajuku, quartiere giovanile con la famosa Takeshita street – Santuario Meiji, dedicato alle anime degli imperatori – Shibuya e il suo famosissimo incrocio pedonale dove c’è anche la statua di Hachiko – Tokyo Tower e il vicino tempio Zojo-ji – Odaiba, la baia artificiale dove troviamo anche la statua gigante del Gundam e il parco termale tematico stile periodo edo – Museo Ghibli (su richiesta, non incluso nella quota) – Asakusa e il tempio Senso-ji

Domenica 6 Novembre partenza dall’aeroporto di Tokyo e ritorno in Italia.

Alcune tappe del nostro itinerario

dotonbori osaka

Dotonbori, una coloratissima via costeggiata da un canale dove si riflettono centinaia di luci al neon di insegne e pubblicità, famosa per aver ispirato le scenografie di Blade Runner. Ottima per cenare con piatti particolari come gigantesche chele di granchio o un piatto di deliziosa carne Kobe.

Arashiyama foresta bambu

Arashiyama, la destinazione preferita dalla corte imperiale per quanto riguardava le passeggiate, è oggi famosa per la sua foresta di bambù e per la villa di Denjirō Ōkōchi, patrimonio culturale giapponese di cui è possibile visitare i giardini sorseggiando thè verde

geisha-gion-kyoto-big

Gion, il quartiere delle geishe, che mantiene ancora il fascino e lo stile caratteristico dell’antico Giappone, con piccole vie pedonali e numerose case da thè (ochaya) in cui ancora oggi le geishe vanno ad intrattenere uomini d’affari con danze e canti

IMG_4034

Isola di Miyajima e santuario di Itsukushima, famosissima per il caratteristico torii rosso che sorge nell’acqua e che è possibile raggiungere a piedi con la bassa marea. L’isola è considerata talmente sacra che sul suo suolo è vietato sia nascere che morire!

La quota include Volo aereo da Bologna (possibile avvicinamento da altri aeroporti italiani su richiesta e previa disponibilità) e ritorno Sistemazione in hotel 3 stelle solo pernottamento ad Osaka in camera doppia/matrimoniale Trasferimento dall’aeroporto di Osaka all’hotel Trasferimento dall’hotel all’aeroporto di Osaka (solo Kyoto Sakura tour) JRpass settimanale (solo Japan Sakura tour) Sistemazione in ryokan con colazione e accesso ai bagni termali a Tokyo in camera doppia/matrimoniale (solo Japan Sakura tour) Assicurazioni medica, bagaglio e annullamento Scheda telefonica solo internet con 3GB di dati senza limiti giornalieri di traffico Accompagnatore italiano per tutta la durata del viaggio

Costi non inclusi Eventuale extra per il volo di avvicinamento da altre città, soggetto a disponibilità da parte dell’agenzia. Tutte le spese in loco, ossia i trasporti tra i vari quartieri (dove non coperti dal JRpass), i pasti, gli ingressi ad eventuali locali ed ovviamente i vostri acquisti personali. Supplemento per camera singola: 300€ per l’hotel di Osaka, 200€ per il ryokan di Tokyo

Quote e pagamenti Per confermare la partecipazione al viaggio è necessario versare la prima quota / caparra pari a 950€ entro il 12 Giugno, a seguire 2 quote di importo variabile in base alla tipologia di viaggio scelto fino a raggiungere il totale. In caso di annullamento del viaggio per motivi personali, avrete un rimborso completo salvo i costi di agenzia e l’assicurazione (circa 100€).

In caso il viaggio subisca dei cambi di prezzo imprevisti o se il numero di persone minimo non venga raggiunto, avrete la possibilità di riavere i soldi indietro oppure di adeguarvi alla nuova tariffa che ci verrà proposta dall’agenzia.

Queste sono tutte le informazioni base, per qualunque altra domanda non esitate a chiedere, e ricordatevi che potete confermare la vostra prenotazione solo entro o non oltre il 12 Giugno col versamento della caparra iniziale, dopodichè non potremo garantire il posto e il prezzo previsti.

Per prenotare vi basterà contattarci tramite email e scriverci il vostro nominativo, il tour a cui volete partecipare (Kyoto Sakura tour o Japan Sakura tour) ed eventuali preferenze di aeroporto e camera

Leggi anche...